Warning: include(): http:// wrapper is disabled in the server configuration by allow_url_include=0 in /web/htdocs/www.viabonanno24.it/home/blog/2007/01/ne-lasci-uno-ne-ritrovi-due.php on line 238 Warning: include(http://www.viabonanno24.it/menu.php): failed to open stream: no suitable wrapper could be found in /web/htdocs/www.viabonanno24.it/home/blog/2007/01/ne-lasci-uno-ne-ritrovi-due.php on line 238 Warning: include(): Failed opening 'http://www.viabonanno24.it/menu.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.viabonanno24.it/home/blog/2007/01/ne-lasci-uno-ne-ritrovi-due.php on line 238 Warning: include(): http:// wrapper is disabled in the server configuration by allow_url_include=0 in /web/htdocs/www.viabonanno24.it/home/blog/2007/01/ne-lasci-uno-ne-ritrovi-due.php on line 239 Warning: include(http://www.viabonanno24.it/accesso.html): failed to open stream: no suitable wrapper could be found in /web/htdocs/www.viabonanno24.it/home/blog/2007/01/ne-lasci-uno-ne-ritrovi-due.php on line 239 Warning: include(): Failed opening 'http://www.viabonanno24.it/accesso.html' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.viabonanno24.it/home/blog/2007/01/ne-lasci-uno-ne-ritrovi-due.php on line 239
Archivio del Blog
ligne
Warning: include(): http:// wrapper is disabled in the server configuration by allow_url_include=0 in /web/htdocs/www.viabonanno24.it/home/blog/2007/01/ne-lasci-uno-ne-ritrovi-due.php on line 297 Warning: include(http://www.viabonanno24.it/adlungo.html): failed to open stream: no suitable wrapper could be found in /web/htdocs/www.viabonanno24.it/home/blog/2007/01/ne-lasci-uno-ne-ritrovi-due.php on line 297 Warning: include(): Failed opening 'http://www.viabonanno24.it/adlungo.html' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.viabonanno24.it/home/blog/2007/01/ne-lasci-uno-ne-ritrovi-due.php on line 297
vai all'indice di tutti i post del blog di www.viabonanno24.it

Il blog di www.viabonanno24.it

12 gennaio 2007

Ne lasci uno, ne ritrovi due

Le immagini sono più eloquenti di qualsiasi descrizione: avevo lasciato Sabrina da sola, torno a casa e la ritrovo in dolce compagnia.

Qualcuno sa dirmi se i porcellini d'india si duplicano autonomamente? Fino a oggi supponevo di no... ;-)
8 Commenti | Aggiungi un commento
  • 12/1/07 20:38  
    Anonymous Cla ha detto...

    Premetto che non avevo mai visto un porcellino d'india prima d'ora, ma...siamo sicuri che non sia un incrocio tra un criceto e un coniglio???;P come si chiama il nuovo maialino? ops, porcellino?;P

  • 13/1/07 15:03  
    Blogger Francesco ha detto...

    In effetti ricorda molto il criceto... ma son sicuro che il porcellino d'India possiede tante altre qualità che fanno di lui un animale (quasi) perfetto! ;-) O no?

    Comunque il suo nome è Fenix ed è un maschietto! :-)


  • 13/1/07 15:56  
    Anonymous Cla ha detto...

    Scusa, ma adesso esigo l'elenco di queste qualità!!;-P altrimenti per me rimarrà sempre e comunque un criceto anomalo (con affetto!)!

  • 14/1/07 02:49  
    Blogger Francesco ha detto...

    L'hai voluto tu!

    Direttamente dal sito www.lacavia.it (devi sapere che il nome scientifico del porcellino d'India è "cavia porcellus"... sembra uno scherzo ma non lo è!):
    «È un animalino molto docile e indicato per i bambini piccoli, non puzza e, anche le sue feci, essendo erbivoro, non hanno alcun odore. La cavia inoltre (a differenza di altri roditori più "agitati") sta tranquillamente a prendere coccole per tutto il tempo che si vuole.

    Animale sostanzialmente senza difese, vive in natura prevalentemente durante la notte o meglio durante il crepuscolo, quando può cercare cibo senza essere visto dai principali predatori. Di carattere timidissimo, e' un animale mite.

    L'unica sua difesa e' la fuga che il gruppo opera in un regime di disordine e panico.

    La sua paura di tutto è il suo difetto principale perché la sua costante fuga da ogni rumore o movimento rischia, talvolta, di dare poche soddisfazioni al proprietario. Chiaramente all'inizio saranno tutti paurosissimi poi, con il tempo, un esemplare si differenzia molto dall'altro. Comunque ci vuole molto tempo e pazienza per ottenere un po' di confidenza che, comunque, darà grande soddisfazione. Nessuno comunque vi vieta di "acchiapparlo" e riempirlo di coccole. Una volta "acchiappato" infatti si farà coccolare in tutta tranquillità. All'inizio starà fermo per paura... poi per piacere. Comunque sia, anche se la cavia è abituata alla vostra presenza, bisogna sempre avvicinarsi alla gabbia con calma senza alzare la voce per darle il tempo di capire che siete voi.

    I versi emessi dalle cavie si possono raggruppare in due categorie: "gorgoglii" vari e fischi.

    I "gorgoglii" del tipo "vrrrrrr" piuttosto che "grrrrr", che ricordano lontanamente le fusa del gatto, sono segnali di felicità piuttosto che di tranquillità, di socializzazione piuttosto che di "avance" sessuali verso un altro esemplare.

    I "fischi" del tipo "uiiiiiii" piuttosto che "Quiiiiiiiii" e via fischiando, sono nella cavia domestica quasi sempre una richiesta di cibo o di acqua.»


  • 14/1/07 13:23  
    Anonymous Cla ha detto...

    Caspita, mi hai spiazzato!! quasi quasi rivaluto il porcellino...anche se "La sua paura di tutto è il suo difetto principale perché la sua costante fuga da ogni rumore o movimento rischia, talvolta, di dare poche soddisfazioni al proprietario." e "All'inizio starà fermo per paura... poi per piacere." mi lascia perplessa...insomma, sia che sia felice sia che sia disperatamente impaurito, questo sta sempre fermo!!! alla faccia del dinamismo!!!

  • 15/1/07 19:17  
    Blogger Francesco ha detto...

    Il dinamismo lo noti quando entri in cucina all'improvviso e loro per la paura iniziano a correre in tondo come dei disperati per tutta la gabbia... un po' come fa di solito Langella in mezzo al campo! ;-)

  • 19/1/07 02:28  
    Anonymous Anonimo ha detto...

    fra ciao sn simone volevo dirti ke venerdì faccio una cene a casa e volevo invitare te tommaso peppe andre e george che fa venite? fatemelo sapere ok ciao belliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  • 19/1/07 10:40  
    Blogger Francesco ha detto...

    Per Simone: magari aggiungimi su MSN (andrewinhale@email.it) così mi spieghi bene quando e come, ok? Ciao ciao!



Torna al blog

Copyright © Francesco Pintus. Tutti i diritti riservati. Design di Francesco Pintus, Muggio e DJI per Kitgrafik.com

Online counter